domenica 30 marzo 2008

Lavori in corso

Tra una gita gastronomica e una escursione con gli ospiti per i borghi d'arte, riposo? Mai! Gli ulivi non stanno certo ad aspettare i nostri comodi. Ma quando verrà la stagione della raccolta, e si spremerà l'olio nuovo, sarà il momento di essere orgogliosi. L'olio lo curiamo anche più di tutto il resto, e la soddisfazione è grande: la qualità ripaga di tutti gli sforzi.


video